Tutto quello che è successo la scorsa settimana

di Maurizio Di Fazio

Applichiamo le leggi

Possibile che occorra fare una legge specifica anticorruzione?
Non bastano quelle inserite nei codici penale e civile? Mi viene in mente che stanno mettendo preparando anche quella per omicidio stradale. Come diceva un personaggio anni fa: Il dubbio sorge spontaneo.
Se qualcuno guida ubriaco e rende invalido qualcuno o peggio lo uccide, non sono sufficienti gli articoli del codice penale per processarlo? Se un funzionario pubblico o non, si fa corrompere, possibile che il suddetto
codice non contenga articoli per incriminarlo? Non ci credo, soprattutto perché significherebbe che la giustizia
avrebbe lavorato sinora senza mezzi idonei. Nel tempo recente abbiamo assistito all’emanazione di tantissime
leggi come sulla violenza sulle donne, sui bambini, sugli animali, sulla incandidabilità dei politici se condannati etc. etc.
Mi sono riletto alcuni articoli del codice penale e tali reati sono tutti contemplati. Basterebbe applicare le pene non emanare nuove leggi.
Si risparmierebbe un mucchio di soldi pubblici.

GARBATELLA DOCET

Ma non è stanco Salvini di prendere pomodori e uova in faccia?
Chi gliele ha tirate e chi gliele ha promesse, povero Salvini, nei giorni scorsi anche a Pesaro si è beccato uova e pomodori come era accaduto tempo fa in Liguria. Mentre gliene avevano promesse di più sonore a Roma, nel quartiere storico della Garbatella, e il buon Salvini ha pensato bene di inventare una scusa per non andarci.
Ora dico ma il capo della Lega crede davvero che siamo tutti tonti e senza memoria?
A Napoli l’hanno preso addirittura a sediate. Altrove l’hanno fatto parlare per tre minuti soltanto, poi il caos. Chi non ricorda quando diceva male del centro e sud Italia, apostrofandoci con gli aggettivi peggiori.
Ed ora vorrebbe i nostri voti? Ma chi pensa o peggio crede di essere? Cí ha preso tutti per deficienti?
Dalla Garbatella gli hanno fatto sapere che rischiava tantissimo se si fosse solo avvicinato al quartiere.

Quando la FIFA fà 90

Ci siamo e soprattutto era ora. Ci voleva l’FBI per far tremare il padre padrone del calcio mondiale sig. Blatter.
Personalmente ho sempre saputo che i vertici dello sport più famoso al mondo erano personaggi ambigui.
Altrimenti non si spiega come il presidente è il medesimo da quasi venti anni. Sette membri della Fifa sono stati arrestati, altri indagati altri se la stanno facendo sotto. Se organizzare un mondiale di calcio costa 13 miliardi di dollari, quanto vale in marketing, diritti televisivi, pubblicità, esecuzione ed allestimento? Forse 10 volte tanto. Nonostante tutto Blatter è stato rieletto presidente, insomma non c’è modo di mandarlo via, visto che a votarlo sono tutti gli stati membri e che hanno un solo voto a disposizione. Però non credo
che il voto dell’Inghilterra, Spagna, Germania o Italia debba valere quanto quello delle isole Cayman, Madagascar o Antille.
Secondo me spetterà agli sponsor della Fifa, aziende come Coca Cola e Nike onde evitare un cattivo ritorno di immagine, mandare via Blatter. Comunque ricordo come fosse ieri che sei o sette anni fa la figlia di Blatter fu scoperta ad usare carte di credito Fifa per spese personali. E che spese!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *